ACQUA-STOP®

Home / Sistemi Costruttivi / ACQUA-STOP

ACQUA-STOP®
MASSIMA IMPERMEABILITÀ

Messo a punto da Magnetti Building in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica dell’Università di Genova, si compone di un manto continuo in TPO fissato alla copertura per induzione elettromagnetica, senza praticare fori.
All’esterno si presenta pulito, liscio: più gradevole alla vista delle coperture tradizionali, offre un’elevata resistenza agli agenti atmosferici e limita l’assorbimento del calore nei mesi estivi, per un maggiore comfort all’interno dell’edificio.
Stabile e atossico, si adatta ai movimenti strutturali, è completamente impermeabile e integrabile con sistemi fotovoltaici.
La durabilità del materiale, comprovata dalla British Standard, garantisce un’attesa di vita del manto di circa venticinque anni.

PERCHÉ SCEGLIERE ACQUA-STOP®

È garantita dalla continuità del manto sull’intera copertura e dal fissaggio meccanico del manto in TPO al piattello e al sottostante sistema struttura-coibente, attraverso placche metalliche preaccoppiate il cui posizionamento è calcolato a progetto.

In particolare, il fissaggio è:

  • calcolato e dimensionato per ogni singolo edificio;
  • particolarmente curato negli angoli, per garantire la continuità ottimale dell’impermeabilizzazione;
  • realizzato per induzione magnetica senza forature. Più nel dettaglio, sulle superfici piane è impiegata una macchina che salda i giunti sfruttando l’elevatissimo calore, sulle superfici verticali il manto è ancorato alle bande metalliche continue.

L’acqua convogliata all’esterno preserva l’interno da allagamenti e rotture, per esempio dei pavimenti.
Salvaguarda anche i beni contenuti all’interno dell’edificio, come le merci o i macchinari, senza costringere a fermi di produzione dovuti a riparazioni o manutenzione.
La capacità impermeabilizzante è testata attraverso verifiche effettuate con allagamento delle superfici.

Elevata resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV.

Minore assorbimento del calore in estate e buone temperature medie in copertura e all’interno dell’edificio.

SRI (Indice di riflessione solare) superiore a 100. L’indice di riflessione solare di un materiale di copertura esprime la sua capacità di respingere il calore solare.
I materiali con un valore di SRI elevato abbassano le temperature superficiali delle coperture con benefici immediati e misurabili:

  • riducono le isole di calore delle aree urbane;
  • migliorano il comfort termico degli edifici;
  • riducono la quantità di energia richiesta per il raffrescamento.

Il manto bianco, pulito e liscio, è più gradevole alla vista rispetto ai tradizionali materiali di copertura:

  • si posa perfettamente anche all’interno del canale e prevede l’ancoraggio delle placche anche lungo i pannelli perimetrali;
  • non presenta fori in copertura;
  • gli strati coibente e impermeabilizzante sono saldati alla struttura in calcestruzzo.

Atossico e antiriflettente, senza fiamme libere in tutte le fasi di produzione e posa garantisce un elevato livello di sicurezza grazie a stabilità dimensionale, adattabilità ai movimenti strutturali, resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV. Inoltre:

  • la resistenza al fuoco è certificata classe B” DIN 4332;
  • la durabilità del materiale è comprovata dalla British Standard, che garantisce un’attesa di vita del manto di circa 25 anni.

L’applicazione di strati coibenti e impermeabilizzanti, saldati alla struttura del calcestruzzo, semplifica adattamenti e manutenzioni.
In aggiunta, Acqua-stop garantisce:

  • maggiore durabilità delle coperture;
  • alta qualità e controllo del processo di saldatura;
  • facile esecuzione dei ripristini e degli interventi di manutenzione;
  • razionalizzazione del processo di finitura in cantiere;
  • individuazione immediata, grazie al layer parlante, di anomalie e danneggiamenti della superficie, evidenziati dall’affiorare del colore più scuro dello strato inferiore.

ll manto consente di raccordare anche i canali di raccolta delle acque.
Il sistema non richiede manutenzione, eccetto la pulizia periodica, una delle attività messe a disposizione da Magnetti Building successivamente alla realizzazione dell’edificio.

La certificazione, rilasciata da un organismo indipendente di parte terza, assicura che tutti i prodotti

Per legge, l’impermeabilità delle coperture è garantita per 10 anni. Magnetti Building garantisce le prestazioni e le caratteristiche del prodotto per i 10 anni previsti dalla legge e i successivi 5 anni, nella formula 10+5.

Dalle coperture alle opere interrate, fino alle idrauliche, Acqua-stop è stato impiegato con successo:

  • nelle coperture di importanti edifici internazionali, tra cui il Wembley Stadium di Londra, il Sha Tin Hippodrome di Hong Kong;
  • nei bacini di innevamento artificiale per le Olimpiadi Invernali di Torino 2006.

In presenza di richieste particolarmente restrittive inerenti all’impatto ambientale, Magnetti Building propone un prodotto versatile, che risponde pienamente alle esigenze del cliente. Anche da un punto di vista estetico, il TPO è personalizzabile: disponibile in bianco, rosso o verde, la colorazione scelta può diventare un elemento di differenziazione e riconoscibilità.

Utile per valutare la prestazione ambientale di un prodotto rispetto a uno analogo, il Life Cycle Assessment quantifica le pressioni ambientali di un prodotto lungo tutto il suo ciclo di vita: estrazione delle materie prime, produzione, utilizzo, eliminazione del prodotto divenuto rifiuto.

Sei interessato ad Acqua Stop®?

Contatta subito Magnetti Building