CRIT POLO DELLA TECNOLOGIA

Località:
Cremona (CR)

Committente:
Crit Polo della Tecnologia
Progetto:
G. Palù & M. Bianchi Architetti

L’INDUSTRIA 4.0 IN EVOLUZIONE INCONTRA LA NUOVA AGICOLTURA
Realizzato ad opera di Magnetti Building (che in soli tre mesi ha portato a compimento il primo lotto), il nuovo Polo Tecnologico lombardo CRIT (Cremona Information Technology) è nato per ospitare aziende e start up digitali impegnate nell’innovazione tecnologica. L’obiettivo, più nel dettaglio, è l’integrazione sinergica tra l’agricoltura 2.0 e l’industria 4.0 in un contesto di evoluzione urbana e rilancio del territorio. Una mission particolarmente importante che edilizia e architettura hanno il compito di soddisfare e implementare. Il nuovo Polo, dotato di giardini pensili e spazi co-working, è nel suo complesso un esempio significativo di edilizia del futuro.